19/03/2020 – La comunicazione intergenerazionale al tempo di Covid-19

Articolo a cura di Elisabetta Castagneri.

Ai tempi del corona virus si sta in casa e aumentano le occasioni di dialogo intergenerazionali; ecco un esempio.

Madre: “Oggi ho fatto una diretta su Instagram

Figlio: “Instagram non è per la gente della tua età

Madre: “Come? Guarda che la mia diretta è stata seguita da 12 persone

Figlio: “12 persone che non avevano niente da fare

Madre: “Ma no scusa, se non fossero stati interessati avrebbero cambiato canale

Padre: “Vero, se non erano interessati appendevano”

Insomma, posso usare usare i social, posso anche fare le dirette su Instagram, ma alcune espressioni che fanno parte del mio DNA targato ‘900  prima o poi vengono fuori e parlano di me.

Dicono che sono un po’ digitale ma ho anche dentro Carosello e la TV dei Ragazzi, sono social e cellulare dipendente ma sono nata con il telefono appeso al muro, quando si interrompeva la conversazione appendendo la cornetta.

I Baby Boomers sono Nautilus che attraversano le ere, anche quella del Coronavirus, capaci di adattarsi ai cambiamenti portando la propria storia scritta sulla propria conchiglia.

Voi cosa ne pensate?

Fatemi sapere!

Elisabetta

 

Vuoi approfondire questi temi? 

Noi ti consigliamo i nostri corsi di comunicazione. Contattaci per maggiori informazioni

 

Condividi questa pagina sul tuo social network preferito | Invia a un amico

Scrivi un commento