Qualche cenno sull'argomento:

Corso di formazione: Approccio pratico al project management

I fondamentali per non esperti

Trasformare i manager e i responsabili di funzione in gestori di progetti complessi interfunzionali.

  • Approfondire le componenti relazionali e gestionali che definiscono un Project Manager eccellente.
  • Identificare le componenti critiche di un progetto complesso.
  • Illustrare i principali strumenti di project management a supporto dell’azione di gestione di progetti all’interno del settore dei servizi.

 

SE TI INTERESSA QUESTO CORSO POTREBBERO PIACERTI ANCHE:

PER CHI
PROGRAMMA
MODALITÀ
DOCENTE
VIDEO

Per chi

Manager e responsabili di funzione di aziende operanti nel settore dei servizi che intendano acquisire o migliorare la loro capacità di gestire progetti complessi interfunzionali.

Programma del corso

Concetti di base della gestione dei progetti

  • L’importanza crescente di lavorare per progetti anche in azienda
  • Che cosa significa gestire un progetto
  • Le fasi di un progetto e l’assorbimento di risorse 

Il ruolo del Project Manager e la gestione del team di progetto

  • La gestione di un progetto: l’aspetto gestionale e l’aspetto relazionale
  • Le caratteristiche di un Project Manager efficace
  • Managerialità e Leadership
  • Le principali responsabilità del Project Manager
  • L’impostazione del progetto e la valutazione dei rischi
  • Le attività dirette del PM per la gestione del team di progetto

 Il rapporto fra progetto e organizzazione aziendale

  • Rapporto fra modelli organizzativi aziendali e progetti
  • Le componenti dell’organizzazione che interagiscono con il progetto
  • Mappare le dipendenze
  • Il processo di partnering

Le tecniche di base di project management a supporto dell’azione di gestione del progetto

  • La metodologia per la pianificazione dei progetti
  • WBS, OBS , CBS: uso e utilità nei progetti aziendali
  • Le Milestones e il Milestones Planning
  • Il diagramma di Gantt e il concetto di percorso critico
  • Cenni alle tecniche reticolari

Il controllo del progetto

  • La gestione quantitativa delle risorse
  • Il monitoraggio e il controllo
  • Esempi di indicatori di monitoraggio 

La valutazione del progetto

  • Attività di chiusura del progetto
  • Check-list per la valutazione del progetto

Modalità

Il percorso è strutturato in due giorni intensivi arricchiti da simulazioni, contenuti ed esercitazioni che consentono al partecipante di apprendere e testare immediatamente i contenuti approfonditi in aula.

Docente

Jgor Giuseppe Cardinale

Dopo la laurea in economia e commercio e l’esperienza nella consulenza strategica, opera come manager per lo sviluppo strategico ed il change management, con il compito di accompagnare la transizione strutturale di un importante gruppo di aziende multiservizio.
Dopo il conseguimento dell’MBA presso la Bocconi, il PMP ed il master in counseling psicosintetico, continua ad affinare le sue capacità nella gestione di processi e progetti di innovazione - cambiamento, e nella gestione del personale, anche attraverso una ulteriore esperienza come General Manager di crisi per una azienda del gruppo LGH, portata poi al risanamento.
Dal 2015 si dedica esclusivamente all’ attività consulenziale e di formatore negli ambiti del design thinking, dei percorsi di innovazione, del management e del project management oltre che della comunicazione relazionale.
Ha maturato svariate competenze nel contesto della business administration, dal pensiero strategico alla gestione della complessità, dalla gestione degli stakeholder alla leadership verticale.

Video

Corso Open

Sigla F1.11

Durata

2 GG

Date

Milano 19/20 marzo 2020
Milano 11/12 giugno 2020
Milano 22/23 ottobre 2020

Quota di partecipazione

€ 1800 + iva
Scopri i vantaggi delle convenzioni con WideValue >>

Iscriviti
Contatta i nostri consulenti

Richiedi informazioni su questo corso

Condividi questa pagina sul tuo social network preferito | Invia a un amico