Qualche cenno sull'argomento:

Corso di formazione: Agile management

Implementare l’Agile in maniera efficace all’interno del proprio Team

Il ruolo dei leader e dei manager è cambiato rispetto ai modelli a cui eravamo abituati, lo stesso vale per il modo in cui i team lavorano per generare valore al business. Quello che conta è che tutti, alla fine, lavorino meglio, in modo sostenibile, per la realizzazione di soluzioni che soddisfino le reali necessità del cliente interno ed esterno all’azienda.

Il modello agile utilizza tecniche di pianificazione leggere, adattative e predittive, e una maggiore flessibilità rispetto al classico modello “a cascata” basato su una successione ben definita di azioni da eseguire prima della realizzazione di un prodotto/servizio finito.

Il metodo Agile incoraggia il lavoro di squadra, l’assunzione delle responsabilità tra i membri di un gruppo di lavoro e l’efficace organizzazione di ognuno di loro

Il corso ha l’obiettivo di fornire i principi, le indicazioni e le linee guida dell’approccio Agile necessari ad identificare e trovare le migliori modalità applicative per la propria specifica realtà.

 

SE TI INTERESSA QUESTO CORSO POTREBBERO PIACERTI ANCHE:

 

PER CHI
PROGRAMMA
MODALITÀ
DOCENTE
VIDEO

Per chi

Il corso è rivolto a Gestori di team, Responsabili di funzione, Project manager, che desiderano conoscere ed approfondire questo approccio per scoprirne le potenzialità e l’applicabilità nella propria realtà

Programma del corso

Agile management: di cosa stiamo parlando?

  • Concetti, fondamento e paradigma Agile:
    • Cosa cambia sostanzialmente
  • Conoscere milestone del metodo Agile ed identificare ciò che è appropriato in base al grado di maturità degli individui e della organizzazione
  • Ripensare il proprio ruolo per dare significato e coerenza all’applicazione del modello
  • Creare un ecosistema dove il valore di business di un modello Agile efficace possa manifestarsi.

Manager come leader, facilitatore e supporter

  • Nuove competenze del manager in un contesto agile
  • Facilitare il cambiamento accompagnando e incoraggiando l’impegno della squadra
  • Abilità socio-relazionali del team
  • Definire i limiti della delega e maggiore autonomia
  • Agevolare il flusso di valore fornendo al team il supporto e le risorse necessarie
  • Condividere il “perché” e il “cosa”, con più fiducia e meno controllo sul “come”
  • Cicli di feedback in team:
    • Ispezionare e Adattare

Cooperazione e allineamento agli obiettivi comuni

  • Promuovere fiducia, autonomia ed empowerment
  • Trasparenza, processi chiari e obiettivi condivisi
  • Fare affidamento sul contesto e le relazioni piuttosto che sui processi
  • Adattarsi al cambiamento piuttosto che seguire il piano iniziale

Favorire la coscienza collettiva del team

  • Norme e valori condivisi per:
    • Soluzioni in breve tempo
    • Evitare i colli di bottiglia decisionali
    • Autonomia
    • Coinvolgimento
    • Team learning
  • Gestire i blocchi culturali:
    • Uscire dalla cultura della colpa e dagli scopi personali
  • Strumenti di conduzione e facilitazione per i meeting in agile.

 

 

Modalità

Per assicurare migliori risultati il corso è stato strutturato perché lo svolgimento avvenga in maniera prevalentemente pratica ed esperienziale. Ai partecipanti viene richiesto coinvolgimento e partecipazione attiva per assicurare una immediata e profonda comprensione e per facilitare l’applicazione delle nozioni apprese.

Docente

Jgor Giuseppe Cardinale

Dopo la laurea in economia e commercio e l’esperienza nella consulenza strategica, opera come manager per lo sviluppo strategico ed il change management, con il compito di accompagnare la transizione strutturale di un importante gruppo di aziende multiservizio.
Dopo il conseguimento dell’MBA presso la Bocconi, il PMP ed il master in counseling psicosintetico, continua ad affinare le sue capacità nella gestione di processi e progetti di innovazione - cambiamento, e nella gestione del personale, anche attraverso una ulteriore esperienza come General Manager di crisi per una azienda del gruppo LGH, portata poi al risanamento.
Dal 2015 si dedica esclusivamente all’ attività consulenziale e di formatore negli ambiti del design thinking, dei percorsi di innovazione, del management e del project management oltre che della comunicazione relazionale.
Ha maturato svariate competenze nel contesto della business administration, dal pensiero strategico alla gestione della complessità, dalla gestione degli stakeholder alla leadership verticale.

Video

Corso Open

Sigla F1.64

Durata

2 GG

Date

Milano 2/3 marzo 2020
Milano 4/5 giugno 2020
Milano 1/2 ottobre 2020

Quota di partecipazione

€ 1800 + iva
Scopri i vantaggi delle convenzioni con WideValue >>

Iscriviti
Contatta i nostri consulenti

Richiedi informazioni su questo corso

Condividi questa pagina sul tuo social network preferito | Invia a un amico